Chicago o Miami?

Poco da aggiungere a quanto detto la scorsa settimana. I Playoffs sono diventati matematici, toccherà ora vedere se da ottavi o da settimi. Le remote speranze di andare a prendere i Magic si sono infrante a Cleveland questa notte nella peggior partita dell’era-Woodson, la prima vera gara “cannata” da quando non c’è più D’Antoni.

Tra l’altro questa sconfitta è coincisa con il ritorno di Amar’e Stoudemire e gli haters erano lì apposta ad aspettare proprio questo: forti dell’accanimento per il “Peccato Originale” (aver ceduto un italiano, oltre alle amicizie di D’Antoni con chi in Italia dovrebbe fare CRONACA ed invece fa OPINIONE a proprio uso e consumo) di solito attendono un generico passo falso, figuriamoci che manna il rientro di Stat, la convivenza con Anthony e una sconfitta. Insieme, carissimi, avranno sì e no giocato 10 minuti, chiaramente la sconfitta non è arrivata lì. Per i tifosi: una gara sbagliata ci sta, anche se con i Cavs (undicesima sconfitta consecutiva a Cleveland), tanto che Tyson Chandler e ‘Melo nell’ultimo quarto non hanno giocato anche se c’era ancora la possibilità di raddrizzarla. Inutile sprecare energie, ora.

I dati inoppugnabili sono che i Knicks di Woodson hanno il terzo miglior record della Lega dietro a Spurs e Pacers. Il resto è fuffa.

In settimana è arrivata la vittoria contro i Celtics, sempre di un certo prestigio. Non è stata una partita, ma una sparatoria. Anthony ha sfornato la seconda pripla doppia in carriera, la prima da Knickerbocker. La panchina è stata favolosa, con Steve Novak e JR Smith spaziali da oltre l’arco dei 3 punti. Anche in casa dei Nets l’abbiamo portata a casa, stavolta con una prestazione di ordinaria amministrazione per un team più forte dell’altro. Ripeto per l’ennesima volta: a stagione andata prendiamo tutto quello che di buono arriva e stop. Nell’ultimo mese abbiamo raddrizzato parecchie “serie” contro team che ci precedono, tipo contro Orlando, Indiana o proprio Boston.

Purtroppo ci sono da annoverare un paio di situazioni preoccupanti: lo slump che sta passando Landry Fields e la difesa di Stat (quest’ultima non una novità). Fields ha perso il posto da titolare, rimpiazzato da Iman Shumpert, dal momento che da fuori non la mette più, anzi neppure un semplice piazzato con spazio. Dov’è finito il solido – e sorprendente – tiratore dello scorso anno? Di conseguenza è estante, cosa che si riflette pure in penetrazione. Il suo classico movimento è prendere la linea di fondo, passare sotto il canestro e… farsi stoppare. Lì o non hai nessuno e appoggi o sennò ti fermi, finti e sali, sennò la toppa e addirittura facile per l’avversario. Contro i Cavs ha spezzato almeno due giochi “fatti” in cui si erano liberati sotto canestro Chandler una volta e Stat l’altra: ha esitato a darla tesa dentro e gli avversari hanno chiuso. Episodi che iniziano a vedersi troppo spesso ormai.

Stoudamire beh, in difesa lo conosciamo fin troppo bene ma nella partita del rientro ha mostrato una manciata di amnesie preoccupanti. Woodson l’ha pubblicamente ripreso in sala stampa, affermando che in vista dei Playoffs queste cose saranno inaccettabili.

Segnalo altresì che le ISO che tante preoccupazioni avevano destato non sono così disprezzabili. Nelle ultime gare i relativi raddoppi hanno portato, facendo girare palla sul raddoppio, delle rotazioni delle difese che, riportata palla a ‘Melo in un’altra ISO, si è trovato contro un “piccolo” in post, cose semplici ma come sempre mai viste prima… altro schema, con almeno un extra-pass fuori da questi raddoppi sulle ISO siamo arrivati a due facili sotto… ma vabbeh sembra fantascienza rispetto a prima.

Intanto abbiamo firmato Dan Gadzuric e tagliato Bill Walker. Gadzuric è una specie di polizza assicurativa contro gli acciacchi di Jared Jeffries e di Stoudemire, un “corpo” da buttare dentro per far riposare Chandler. Gli infortuni continuano a massacrarci, lo stesso Tyson ha avuto un problema al ginocchio contro i Celtics, Jeffries dovrebbe operarsi ma ha rinviato il tutto a fine stagione, riposerà per il resto della regular season, così come Baron Davis, “Omino Gibaud” se ce n’è uno.

Su chi incontrare al primo turno beh chiaramente proibitive entrambe, ma Chicago ha Derrick Rose con seri problemi e Luol Deng sta giocando infortunato. La scelta cadrebbe dunque sui Bulls, ma è come dire “preferisci morire sparato da una Colt o da una Beretta?”. Miami sta provando l’assalto finale al primo seed, ha vinto a Chicago in una gara dura, combattuta, con un espulso e parecchi tecnici. Wade e compagni sono a 1.5 di distacco e con Rose a riposo fino ai Playoffs tutto può succedere. Dal canto nostro ci toccano ancora gli Hawks a casa loro che si stanno giocando il quarto posto, i Clippers in casa e i Bobcats in trasferta. Phila, ora ottava a mezza partita da noi, a quattro trasferte: Indiana, New Jersey, Milwaukee e Detroit, tutte squadre che non si giocano più nulla (i Pacers forse ancora qualcosa, ma sono ormai certi del terzo posto). In caso di arrivo in parità, gli scontri diretti sono a nostro favore.

Articolo precedente
Lascia un commento

17 commenti

  1. Unfortunately, while turmeric is a super safe herb, taking too much everyday
    does have adverse effects. The countries that have the lowest
    rates of pancreatic cancer, however, are the countries in Asia where people consume not just turmeric but also soy.
    John’s Medical College, black pepper increases the bioavailability of turmeric by 2000%.

    Rispondi
  2. Omega-3 deficiency can also be linked to poor healing of
    wounds, flaking skin, dandruff and excema. The new Macadamia Natural Oil Nourishing
    Leave-In Cream also resembles the sebum which is one of the many
    features of this product. With them, you can reap the full benefits of almond oil without
    any adverse effects.

    Rispondi
  3. Hi there i am kavin, its my first occasion to commenting anyplace,
    when i read this piece of writing i thought i could also create comment due to
    this good piece of writing.

    Rispondi
  4. What a material of un-ambiguity and preserveness of precious know-how regarding unpredicted emotions.

    Rispondi
  5. I like the helpful info you provide in your articles. I will bookmark your weblog and check again here frequently.
    I am quite sure I will learn plenty of new stuff right here!
    Best of luck for the next!

    Rispondi
  6. Great weblog here! Also your site so much up very
    fast! What web host are you using? Can I am getting your affiliate hyperlink in your host?
    I desire my web site loaded up as fast as yours lol

    Rispondi
  7. I am not sure where you are getting your information, but good topic.
    I needs to spend some time learning much more or understanding more.
    Thanks for wonderful information I was looking for this information
    for my mission.

    Rispondi
  8. Post writing is also a excitement, if you be acquainted with after that you can write otherwise
    it is complex to write.

    Rispondi
  9. I love your blog.. very nice colors & theme. Did you design this website
    yourself or did you hire someone to do it for you?
    Plz answer back as I’m looking to design my own blog and would like to find out where u got this from. appreciate it

    Rispondi
  10. Velva

     /  14 agosto 2013

    Hi there! I know this is somewhat off topic but I
    was wondering which blog platform are you using for this site?
    I’m getting sick and tired of WordPress because I’ve had problems with hackers and I’m looking at alternatives for another platform. I would be awesome if you could point me in the direction of a good platform.

    Rispondi
  11. I every time spent my half an hour to read this web
    site’s articles every day along with a cup of coffee.

    Rispondi
  12. Hello my friend! I wish to say that this post is amazing,
    nice written and come with almost all important infos.

    I’d like to look more posts like this .

    Rispondi
  13. WOW just what I was looking for. Came here by searching for swimming pools dealers

    Rispondi
  14. I always spent my half an hour to read this website’s articles or reviews everyday along with a cup of
    coffee.

    Rispondi
  15. Great post. I was checking continuously this blog and I am impressed!
    Extremely useful info particularly the last phase🙂 I take care of such information much.
    I used to be seeking this certain info for a long time. Thanks and good
    luck.

    Rispondi
  16. Hey great blog! Does running a blog such as this take a massive amount work?
    I have absolutely no expertise in programming however I had been hoping to start my own blog soon. Anyhow, if you have any suggestions
    or tips for new blog owners please share. I understand
    this is off subject but I simply wanted to ask.
    Appreciate it!

    Rispondi
  17. I do not leave a great deal of remarks, but after browsing some of the comments here Chicago o Miami?

    | New York Knicks Italia. I actually do have 2 questions for you if you don’t mind.
    Could it be just me or does it seem like some of the responses appear like they are coming from brain dead people?
    😛 And, if you are writing on other online sites, I would like to follow
    everything fresh you have to post. Would you post a list of every one of
    all your social community pages like your twitter feed, Facebook page or linkedin profile?

    Rispondi

Lascia un commento

Effettua il login con uno di questi metodi per inviare il tuo commento:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

  • Pagine

  • KNICKS ITALIA SU FACEBOOK

  • Seguimi su Twitter

  • Archivi

%d blogger cliccano Mi Piace per questo: