La serie si sposta in Massachusetts

Si va a Boston dove recentemente Dan Shaughnessy del Boston Globe ha fatto parlare di sè anche tra tifosi e giornalisti newyorkesi con un articolo dai toni molto duri in cui ha definito Carmelo Anthony “an overrated ball hog”, che non ha bisogno di traduzioni. “personalmente non mi interessa cosa pensa la gente di ‘Melo” ha detto Mike Woodson interpellato sull’argomento. “Queste persone non sono insieme a lui per tutta la settimana come invece il sottoscritto ed i suoi compagni. Vediamo come si allena e cosa fa per la squadra anche fuori dal campo. Molti di loro probabilmente non hanno mai giocato a pallacanestro”.

Woodson ha anche parlato delle condizioni di Tyson Chandler: “Per colpa dell’ernia cervicale non ha potuto allenarsi, ha perso tono muscolare e forma. In gara-1 si è visto in modo evidente. Già in gara-2 invece è stato più determinante e determinato sui blocchi ed in quanto a mobilità. Penso che migliorerà con il passare delle partite”.

Quanto alle gare che ci aspettano al TD Garden, ecco alcuni commenti dal forum:

“I Celtics daranno tutto in gara-3, per loro è la gara della speranza, dobbiamo essere perfetti per tutto il match e non cazzeggiare come è successo in entrambi i secondi quarti. Se siamo costanti specialmente a livello di come si attacca, a Boston possiamo anche chiudere la serie, non sarà facile ma siamo più forti. Siamo superiori e dobbiamo chiudere prima possibile la serie, a mio modo di vedere a Boston Steve Novak non deve mai vedere il campo, non è roba da PO il ragazzo, quel secondo in meno di tempo che ha per tirare che è roba appunto che nei PO succede perché le difese chiudono alla massima velocità le rotazioni, per lui è mortale, quindi non avendo spazio in attacco perché troppo lento, in difesa è solo un debito.

Dobbiamo attaccare con raziocinio, abbiamo sofferto nei secondi quarti perché abbiamo attaccato male e loro sono andati in transizione e mezza transizione segnano punti su punti, quello è il nostro tallone d’achille, loro a difesa schierata fanno fatica, in queste due gare avevano solo il gioco con Paul Pierce in post alto dopo lo switch difensivo nel pick&roll (siccome è successo sempre penso che sia una opzione che Woodson ha deciso di lasciare a Boston) e qualche uno contro uno in post di Kevin Garnett, dobbiamo evitare di perdere palloni, prendere brutti tiri che concedono loro facili rimbalzi e ripartenze immediate per quei punti facili che per loro sono ossigeno (30 in due gare su un totale di 149 punti fatti, parliamo del 20% e contando le volte che sono andati in lunetta su queste mezze transizioni con Jeff Green e Pierce grazie alla difesa nostra che rientrava siamo ben oltre al 20%!) e tenere la testa salda, allora possiamo pensare di chiudere la serie il prima possibile senza correre rischi.” – London Ray

“Novak ha senso per cinque minuti in campo se sfruttiamo la sua presenza in attacco, ciò non vuol dire necessariamente trovare modi particolari per liberarlo, ma sfruttare il fatto che il suo difensore si stacchi molto meno da lui di quanto si staccherebbero su un altro giocatore: dal lato debole difficilmente aiuterà, ma che anche sul lato forte non accennerà neanche una finta di aiuto, e quindi bisogna trovare dei modi per attaccare il ferro in modo da coinvolgere il difensore di Novak, di modo che, se aiuta, ci possa essere uno scarico su di lui, mentre se non aiuta si possa attaccare il ferro più facilmente. Sta a Woodson trovare il sistema, ma il fatto che la difesa faccia molta attenzione su Novak quando è in campo è un fattore che va sfruttato in qualche modo.” – giokn90

Intanto idolo Stark sullo sfondo:

Lascia un commento

Lascia un commento

Effettua il login con uno di questi metodi per inviare il tuo commento:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

  • Pagine

  • KNICKS ITALIA SU FACEBOOK

  • Seguimi su Twitter

  • Archivi

%d blogger cliccano Mi Piace per questo: