Semifinale di Conference: sotto con i Pacers

Neppure il tempo di festeggiare e gustarsi la qualificazione che domenica si ricomincia. Semifinale di Conference contro gli Indiana Pacers. Anche qui si evocano antiche battaglie ed epici eroi, come Reggie Miller con 8 punti in 9 secondi mentre battibecca con Spike Lee, o il gioco da 4 punti di Larry Johnson con il Garden che esplode nella deflagrazione più forte mai udita a New York per un evento sportivo (sentitevi i commenti dei presenti alla fine del video linkato).

Il tempo stringe, ecco un po’ di pensieri sparsi sulla serie che ci aspetta, copiati spudoratamente da qui:

– I Pacers sono terzi in NBA per palle perse ed, al contrario, non forzano molti turnovers.

– La spalla di Carmelo Anthony: anche se nessuno ne parla, sta giocando con l’arto in disordine. Si dice gli si sia lussata un po’ di volte nella serie precedente, e che la stessa serie si è prolungata proprio per questo problema. A sentire il giocatore, i Celtics c’hanno giustamente picchiato duro. Da valutare.

– Fondamentale il match-up Anthony-David West: ‘Melo lo può battere sempre sul primo passo, così è molto probabile che sulle sue tracce venga spedito Paul George. A quel punto ci sarebbe un miss-match per Iman Shumpert proprio con West obbligatorio da sfruttare, a meno che i Pacers non provino a correrci dietro abbassando il quintetto.

– Andare con due lunghi veri contro i big men di Indiana? Il problema resta la rotazione, dal momento che Marcus Camby resta impresentabile. Amar’e Stoudemire dovrebbe rientrare sabato prossimo per gara-3, fondamentalmente a me sembra un’aggiunta importante soprattutto perchè abbiamo visto come contro Boston il nostro attacco ha stagnato a più riprese. Tra l’altro questa volta il suo ritorno coincide con la presenza di Kenyon Martin, una sorta di “baby sitter” per Stat sotto la nostra plancia. Un conto è affiancarlo a K-Mart, un altro a Steve Novak come nel ritorno di gennaio (Novak, che ora è fuori per il mal di schiena, assolutamente inadeguato a qualsiasi ruolo nei Playoffs, tra l’altro).

– Paul George è il mio grande spauracchio. Shumpert dovrà fare un lavoro cinque stelle extralusso.

– Indiana è la migliore squadra in NBA per percentuali da tre concesse agli avversari. Brutta statistica questa per noi.

– Il match-up Tyson Chandler-Roy Hibbert negli ultimi due anni vede il primo netto vincitore. Speriamo continui così. A rimbalzo invece le cose sono in generale più preoccupanti, dal momento che i Pacers sono migliori rimbalzisti rispetto ai Celtics, soprattutto per quel che concerne quelli d’attacco.

– Occhio a DJ Augustin: in stagione regolare l’abbiamo patito e piò dare più di un patema a Raymond Felton, Pablo Prigioni o a chiunque sia su di lui in quel momento.

– I Pacers contengono meglio il pick-and-roll rispetto ai Celtics, terzi in NBA.

Mike Woodson: gli aggiustamenti alla fine arrivano quasi sempre, ma che fatica ad attenderli!

– Bene il vantaggio del fattore campo dal momento che la stagione ci dice che Indiana fa fatica in trasferta, ma occhio a non sottovalutare la prima gara: noi usciamo da uno sforzo mentale sostenuto per eliminare Boston che loro non hanno dovuto sostenere con Atlanta.

Programmate infine le tre gare:

G1 NY domenica (ore 21:30 italiane)
G2 NY martedì
G3 IND sabato

Lascia un commento

1 Commento

  1. Gio

     /  5 maggio 2013

    Woodson più che essere lento negli aggiustamenti tra una gara e l’altra, è limitatissimo nel farli a gara in corso, la lettura della gara è uno dei suoi limiti principali.

    Rispondi

Lascia un commento

Effettua il login con uno di questi metodi per inviare il tuo commento:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

  • Pagine

  • KNICKS ITALIA SU FACEBOOK

  • Seguimi su Twitter

  • Archivi

%d blogger cliccano Mi Piace per questo: