JR Smith e Pablo Prigioni ancora dei nostri

76ersKnicksI Knicks centrano un fondamentale obiettivo della off season, ossia rifirmare JR Smith. Al di là del valore del giocatore e della sua vita notturna, era importantissimo riaverlo, perchè per le regole salariali i soldi che diamo a lui ($24.7M in 4 anni, ultimo anno player option) non li avremmo potuti dare a nessuno, come neppure lavorare su delle sign-and-trade in entrata. Non dimentichiamoci che JR è il sesto uomo della stagione appena conclusa e sebbene abbia sbagliato i Playoffs dal dopo gomitata a Jason Terry, in regular season è spesso stato decisivo, barometro della squadra, e secondo scorer.

Con le cifre che stanno regalando in giro per la Lega (alla faccia dell’ancora fresco lockout che evidentemente non ha insegnato nulla, a patto che le vere motivazioni fossero quelle) francamente pensavo di perderlo, restando con soltanto l’eccezione salariale – poco più di $3M – con la quale andare a completare un roster che avrebbe appunto perso il secondo marcatore ed un talento offensivo chiaramente secondo soltanto a Carmelo Anthony nel roster bluarancio (Amar’e Stoudemire purtroppo non lo considero più presentabile). Evidementente la sua reputazione nella Lega deve essere alquanto bassa; d’altro canto era finito in Cina e solo un lungimirante Glen Grunwald ha avuto il merito di andare a ripescarlo al di là della Grande Muraglia.

Il “risparmio” avuto nel non dover andare a cercare un altro JR (impresa impossibile, ripeto, con le ristrettezze del salary cap) ha fatto sì che una parte dell’eccezione salariale sia dirottata per convincere a restare Pablo Prigioni: 3 anni a circa $6M, ultimo anno team option, primo a $1.5M così ci resta ancora qualcosa per provare altri movimenti (illimitate invece le firme al minimo). Tre anni sembrano tanti, ma l’ultimo, non garantito, non intacca il “piano 2015”, quanto cioè scadranno i contratti dei nostri Big Three – e di tutto il roster, meno JR.

Ci restano dunque $1.75M per provare a riportare a casa anche Chris Copeland; in caso negativo potrebbero essere dirottati su Elton Brand e/o Kenyon Martin. Il massimo sarebbe riuscire a prendere almeno uno degli ultimi due con un contratto al minimo: difficile perchè hanno diversi pretendenti in giro.

Lascia un commento

Lascia un commento

Effettua il login con uno di questi metodi per inviare il tuo commento:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

  • Pagine

  • KNICKS ITALIA SU FACEBOOK

  • Seguimi su Twitter

  • Archivi

%d blogger cliccano Mi Piace per questo: